Anguilla cosa vedere, quando andare e quanto costa?

anguilla cosa vedere

Anguilla, il paradiso dei Caraibi, è un territorio britannico, il più a nord delle Isole Sopravento settentrionali nelle Piccole Antille. Si compone di 5 isole e la capitale è The Valley. L’intero territorio ha un’estensione di 102 km², con una popolazione di circa 14.000 persone. L’isola di Anguilla ha una forma stretta e allungata, proprio per questo motivo i primi esploratori europei che sbarcarono qui le diedero questo nome, che ricordava loro il pesce anguilla. Geograficamente Anguilla si trova tra il Nord e il Sud America e politicamente fa parte del Regno Unito, infatti la sua lingua ufficiale è l’inglese. Sull’isola sono presenti 33 spiagge, le più belle da visitare sono: Shoal Bay East, Cove Bay, Rendezvous Bay, Savannah Bay, Meads Bay, Shoal Bay West e Maunday’s Bay.

Anguilla Caraibi

Perché scegliere Anguilla per le proprie vacanze

Anguilla si trova al largo dei Caraibi Orientali ed è da sempre considerato un luogo paradisiaco. Ogni anno l’isola viene scelta da milioni di turisti che scelgono di trascorrere qui le proprie vacanze. La destinazione perfetta per chi ricerca pace e relax in mezzo alla natura incontaminata. Anguilla possiede lunghe spiagge di sabbia bianca bagnate da mare cristallino, offre anche la possibilità di dilettarsi in tantissime attività.

Come raggiungere Anguilla?

Il modo migliore per raggiungere Anguilla è attraverso un volo per Saint-Martin, da cui poi prendere un secondo aereo per la capitale The Valley. Ci vogliono dalle 12 alle 15 ore di volo per raggiungere l’isola dall’Italia.

Quando andare ad Anguilla?

Anguilla ha un clima tropicale, caldo tutto l’anno con temperature leggermente più basse da dicembre a marzo. I mesi più afosi sono quelli che vanno da maggio a ottobre e le piogge non sono mai troppo abbondanti. Il periodo più piovoso è quello che va da agosto a novembre. Essendo una zona tropicale, generalmente le precipitazioni sono di breve durata e temporalesche. Queste condizioni rendono l’acqua del mare calda tutto l’anno, è infatti possibile fare il bagno in qualsiasi mese.

Mar dei caraibi

Il periodo meno consigliato per una vacanza ad Anguilla è quello che va da giugno a novembre, questo perché pur essendoci bel tempo è più alta la probabilità che si verifichino uragani e acquazzoni tropicali.

Ecco quali sono le temperature minime e massime per ogni mese dell’anno:

  1. Gennaio: minima 23° / massima 28°          
  2. Febbraio: minima 23° / massima 28°         
  3. Marzo: minima 23° / massima 28°             
  4. Aprile: minima 25° / massima 28°             
  5. Maggio: minima 25° / massima 30°             
  6. Giugno: minima 26° / massima 31°             
  7. Luglio: minima 26° / massima 31°             
  8. Agosto: minima 26° / massima 31°             
  9. Settembre: minima 26° / massima 31°      
  10. Ottobre: minima 26° / massima 30°           
  11. Novembre: minima 25° / massima 29°      
  12. Dicembre: minima 24° / massima 28°        

Cosa vedere ad Anguilla?

Anguilla è un’isola che ha molto da offrire, dalle meravigliose spiagge alle bellezza di The Valley, la sua capitale. Ecco i punti turistici da non perdere e inserire nel proprio itinerario:

SHOAL BAY WEST: è il luogo più famoso dei Caraibi Orientali. Una spiaggia splendida, con acqua cristallina dove si riesce a vedere il fondo del mare praticamente tutto l’anno. Consiglio: questo è un ottimo punto in cui fare snorkeling.

THE VALLEY: è la capitale di Anguilla e anche la maggiore città dell’isola, il suo centro è molto caratteristico e popoloso, conosciuto e frequentato sia di giorno che di sera. Conserva resti di edifici risalenti all’epoca coloniale e una delle attrazioni principali della città è il Museo Nazionale di Anguilla, che organizza sessioni di birdwatching.

Anguilla cosa vedere

CROCUS BAY: è una delle spiagge più belle e incontaminate dell’isola, il fondo è basso e questo permette di nuotare senza difficoltà fino a Little Bay. Un punto perfetto in cui fare snorkeling e ammirare le numerose varietà di pesci presenti che nuotano tra le scogliere coralline. Il momento migliore della giornata in cui andare a Crocus Bay è il tramonto.

RICKLY PEAR CAVES: la tappa ideale per chi ama l’avventura, qui si trova infatti una caverna subacquea che ospita diverse specie della fauna marina, come squali nutrice e i famosi barracuda. È possibile fare bellissime esplorazioni in compagnia di professionisti ed esperti del posto.

WALLBLAKE HOUSE: per chi ama scoprire la storia del luogo in cui si trova, la Wallblack House di Anguilla dice molto sulla cultura locale, si tratta di una tipica casa coloniale che riporta indietro nel tempo facendo rivivere la storia di quest’isola.

WALLBLAKE HOUSE anguilla

CROCUS HILL: si tratta del punto più alto dell’isola, raggiungibile con un percorso di trekking immerso nella vegetazione. Il panorama che si ammira da qui è fenomenale.

MEAD’S BAY: è la spiaggia più ricca della nazione, dove sono situati gli alberghi più lussuosi, è anche il centro della vita notturna di Anguilla.

SCILLY CAY: un piccolo isolotto caraibico situato di fronte alla costa dell’isola di Anguilla, dove rifugiarsi per sorseggiare un ottimo cocktail tipico e farsi cullare dal rumore delle onde.

Scilly Cay

SANDY ISLAND: una piccola isola disabitata nella zona est dell’isola. Non è una spiaggia molto frequentata e per questo incontaminata e bellissima.

RENDEZVOUS BAY: l’unica spiaggia presente nel litorale est dell’isola di Anguilla, la zona ideale per chi desidera praticare sport acquatici come la vela ed il windsurf.

DOG ISLAND: l’isola dei cani è un territorio disabitato, un’altra delle spiagge meno turistiche e contaminate della zona, scelta spesso da viaggiatori solitari o coppie in cerca di pace e tranquillità.

Dog Island

ANGUILLITA: una piccola isola rocciosa poco lontana da Anguilla, raggiungibile esclusivamente con le canoe e per questo molto poco frequentata. L’isolotto è l’ideale per le immersioni subacquee, qui infatti sono presenti tre barriere coralline a profondità diverse e numerose grotte marine.

Dove dormire a The Valley, la capitale di Anguilla

La meta più gettonata in cui soggiornare sull’isola di Anguilla è The Valley, la capitale. Ecco tre strutture alberghiere consigliate:

  1. SHOAL BAY VILLAS: un hotel situato a circa 20Km da Saint Martin, proprio di fronte a un mare cristallino. La struttura è molto confortevole, ospita una piscina all’aperto e tutte le camere hanno anche la cucina, per garantire la massima autonomia. La struttura mette a disposizione dei propri ospiti anche il servizio baby-sitter e l’attrezzatura da snorkeling.
  2. ZEMI BEACH HOUSE: struttura a 5 stelle con miniclub, perfetta per tutta la famiglia, con piscina all’aperto, hammam e colazione inclusa. Nei dintorni della struttura è possibile praticare diverse attività come snorkeling, escursionismo o canoa.
  3. AURORA ANGUILLA RESORT & GOLF CLUB: un lussuoso resort a 5 stelle con campo da golf, centro benessere e piscina all’aperto. Tutte le camere hanno una vista mozzafiato sul mare e in hotel è possibile fare attività acquatiche, lezioni di fitness e trattamenti estetici.

Quanto costa una vacanza ad Anguilla?

Permettersi una vacanza ad Anguilla non è cosa da tutti, i costi infatti sono abbastanza importanti. Si deve preventivare un budget che vai dai 3.000 euro a persona in su. Vivere sull’isola è abbastanza oneroso, tour ed escursioni hanno costi alti, così come gli hotel che si trovano nelle zone più gettonate. I trasporti invece hanno un prezzo più alla portata dei turisti.

cosa vedere ad anguilla

Anguilla è la meta perfetta per chi ama il mare e vuole concedersi un viaggio tropicale all’insegna del relax. L’isola offre molto dal punto di vista naturalistico e permette di cimentarsi in numerose attività di terra e di acqua. Ricorda, prima di partire per qualsiasi viaggio a lungo raggio, di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria, utile nel caso di piccoli malesseri o incidenti. I costi sanitari al di fuori dell’Unione Europea possono raggiungere cifre molto alte e avere un’assicurazione che li copra è importantissimo. E se vuoi partire ancora più tranquilla c’è anche la Polizza annullamento, che ti risarcisce nel caso tu non potessi più partire.

Se vuoi concederti una vacanza in un paradiso tropicale affidati alla nostra agenzia viaggi per ottenere un preventivo dettagliato e cucito sulle tue esigenze. Sapremo fornirti la soluzione al miglior prezzo disponibile e creare una vacanza ad hoc che ti soddisfi al 100%.

VIAGGIO DI NOZZE ALLE BAHAMAS

Viaggio di nozze nelle Isole Bahamas, ecco l’ultimo trend del 2022. Scopriamo insieme la meta 

“Ovunque tu vada, vacci con tutto il tuo cuore” Confucio

Sono le parole del grande Confucio a dare armonia a questo post dedicato al viaggio di nozze nelle stupende isole Bahamas. Se hai raggiunto questa pagina, è perché tu e il tuo partner avete deciso di iniziare un traguardo di vita insieme e per rendere onore al vostro matrimonio di certo non volete accontentarvi di un luogo qualsiasi. Avete deciso di raggiungere le Bahamas, ottima scelta!   

Viaggio di nozze alle Bahamas: una meta da sogno

Viaggio di nozze alle Bahamas: tuffatevi nell’incanto delle 700 isole bagnate da limpide acque turchesi 

Le isole Bahamas si trovano nell’America centrale, esse sono tutte bagnate dalle acque dell’oceano Atlantico. Un arcipelago di oltre 700 isole situate al centro tra lo stato della Florida e quello dei Caraibi. Chi decide di spostarsi in questi luoghi per il proprio viaggio di nozze ha le idee ben chiare: vuole vivere un’esperienza esotica per eccellenza.

Viaggio di nozze alle Bahamas: un arcipelago di 700 isole

Viaggio di nozze alle Bahamas: una scelta che sta innamorando molte coppie

Non siete l’unica coppia a voler raggiungere questo luogo per il viaggio di nozze, a quanto pare è questo il nuovo trend del momento in ambito wedding travel. Addirittura c’è chi vuole raggiungere l’arcipelago anche per celebrare le nozze.

Viaggio di nozze alle Bahamas: sposi

Viaggio di nozze alle Bahamas: mare, spiaggia, fondali e relax

Stiamo parlando di un luogo che esprime al meglio il fascino della natura, questo a partire ovviamente dal mare, dalle spiagge e dai fondali, un elemento caratteristico di questa meta. Durante la vostra permanenza alle Bahamas potrete ammirare i Blue Hole, dei particolarissimi fondali conosciuti in tutto il mondo per la loro caratteristica, di essere molto profondi e di un blu intenso. Questa è una meta molto gradita da chi è amante delle immersioni. È possibile immergersi nel fondale ammirando le favolose grotte sottomarine e il fascino dei coralli.

Viaggio di nozze alle Bahamas: i Blue Hole

Viaggio di nozze alle Bahamas: potete lanciarvi in un’avventura unica e soprattutto in ottima compagnia! 

Se siete amanti dell’avventura, potrete inoltre vivere un’esperienza originale in compagnia degli squali e nuotare insieme con loro. Il tutto dovrà essere organizzato affidandovi a delle agenzie del luogo che vi forniranno le indicazioni e attrezzature necessarie per vivere questa esperienza in tutta sicurezza.

Viaggio di nozze alle Bahamas: nuotare con gli squali

Viaggio di nozze alle Bahamas: concedetevi un poco di relax a Nassau

La capitale delle Bahamas è Nassau ed è situata nell’isola denominata New Providence. La capitale è nota per il suo aeroporto internazionale. In questa città è possibile partecipare a una serie di tour turistici dedicati alla visita dei coloratissimi palazzi coloniali.

Visita al mercato di paglia di Nassau    

Una freschissima coppia di sposini come voi di certo non può rinunciare all’esperienza di visitare il famoso Straw Market, conosciuto come il mercato di paglia. Si tratta di una consuetudine di Nassau in cui l’artigianato del luogo s’incontra con i turisti dell’isola. In questo evento è possibile ammirare la vita commerciale e conoscere le tradizioni artigiane del luogo. Potete inoltre acquistare uno degli svariati souvenir realizzati con la paglia e forgiati dai migliori artigiani del posto. 

Viaggio di nozze alle Bahamas: Nassau

Viaggio di nozze alle Bahamas: potete assistere allo spettacolo più bello del mondo

A quanto pare non siete solo voi a desiderare di fare il bagno nel mare dell’isola ma ci sono dei simpaticissimi ospiti che ogni giorno si rilassano nelle limpide acque dell’oceano e si asciugano nelle sabbie bianche dell’isola. A Major Cay, nella spiaggia più famosa dell’arcipelago, è possibile assistere ad uno spettacolo divertente e unico al mondo: il bagno dei maialini nelle acque dell’oceano. Infatti, questo luogo prende il nome di Pig Island.

Viaggio di nozze alle Bahamas: Pig Island

Viaggio di nozze alle Bahamas: come raggiungere le isole Bahamas partendo dall’Italia?

Potete raggiungere le isole Bahamas sia in aereo sia in nave.

In aereo

Per arrivare all’aeroporto di Nassau dovete fare obbligatoriamente uno scalo, in questo caso potete scegliere se atterrare a Londra oppure giungere a Miami e ripartire per Nassau. Entrambe le soluzioni possono essere delle buone occasioni per esplorare nuove città e arricchire il vostro viaggio di momenti romantici. 

In nave

Per vivere l’esperienza del viaggio in nave dovete prima atterrare negli Stati Uniti in Florida e poi potete salire a bordo di un “Ferry” che da Fort Lauderdale vi porterà in circa 4 ore sull’isola di Grand Bahama.

Viaggio di nozze alle Bahamas: un desiderio che si avvera

Se ora desiderate partire subito, contattateci per organizzare il vostro viaggio di nozze da sogno!

Siete curiosi di scoprire altre destinazioni paradisiache per la vostra luna di miele? Non perdetevi i nostri articoli sul Viaggio di nozze alle Seychelles e sul Viaggio di nozze in Polinesia.

VIAGGIO DI NOZZE AD ARUBA

Il viaggio di nozze è un momento unico i cui ricordi indelebili durano una vita intera. Ecco perché la scelta della destinazione rappresenta per molti sposi un grande punto interrogativo, da valutare con grande attenzione, già mesi prima del fatidico giorno del “sì”.  Per alcuni la vacanza deve essere scoperta, per altri puro relax, per altri ancora un mix di entrambi gli aspetti.  Ma esiste una location in grado di accontentare proprio tutti? Forse Aruba può essere la risposta.

Viaggio di nozze ad Aruba

Viaggio di nozze ad Aruba: perché andarci e quando visitarla

Situata nel mar dei Caraibi ai confini col Venezuela, Aruba è diversa dalle classiche destinazioni caraibiche fatte di palme e foreste tropicali, in quanto, a differenza di queste, è ricca di cactus, divi-divi (pianta tipica locale), e, sopratutto, lunghi deserti.  Se all’interno può risultare arida, nella parte esterna è il mare a dominare il paesaggio, con fondali d’incomparabile bellezza.

Aruba dista 14/16 ore di volo dall’Italia (con scalo tecnico) e per le sue caratteristiche meteo si presta ad essere visitata in qualsiasi periodo dell’anno. Vanta infatti un clima ideale, con una temperatura media pressoché costante, sui 28 gradi, e scarse precipitazioni, concentrate prevalentemente nei mesi che vanno da ottobre a dicembre. Una vera oasi, non solo dal punto di vista metereologico, ma anche paesaggistico, con numerose escursioni tutte da provare, per un viaggio di nozze indimenticabile.

Viaggio di nozze ad Aruba: i fenicotteri

Viaggio di nozze ad Aruba: cosa fare

Tour dell’isola in Jeep: organizzato in piccolo gruppo con guida locale, oppure noleggiando una macchina, consente di scoprire tutti i luoghi simbolo di Aruba. Sarà possibile visitare San Nicolas (la seconda città dell’isola), il dissalatore di acqua oceanica, l’Alta Vista Chapel (la prima chiesa cattolica costruita qui), il California Lighthouse (faro di Aruba) ma anche dirigersi verso la parte più esposta all’oceano, per un rigenerante tuffo in mare

Visita della capitale Oranjestad, un piccolo centro urbano fatto di tanti edifici multicolore e viuzze caratteristiche tutte da esplorare, in cui perdersi fra mercatini, negozi di souvenir, ristorantini tipici

Escursione al museo ed alla fabbrica di Aloe, per scoprire tutti i segreti di questa pianta così preziosa. Dopo la visita al piccolo museo e una dimostrazione pratica sulle varie tecniche di lavorazione, presso lo shop sarà possibile acquistare prodotti locali fatti interamente a mano

Visita alla caratteristica Butterfly Farm o allevamento delle farfalle

Attività balneari come snorkeling (organizzato dai vari centri di diving), kite surf, wind surf e molte altre prenotabili su richiesta

Ma il vero non plus ultra è il National Park Arikok, un parco in cui si possono ammirare tantissime specie di animali ed una vastissima flora; godere della bellezza di questo paesaggio al tramonto, in compagnia della propria dolce metà regalerà ricordi ed emozioni impagabili.

Viaggio di nozze ad Aruba: la capitale Oranjestad

Viaggio di nozze ad Aruba: dove alloggiare per un soggiorno unico

E per gli sposi che immaginano un viaggio di nozze ad Aruba fatto di solo romanticismo e dolci evasioni? Aruba offre relax in spiaggia, massaggi, vita notturna e ristoranti gourmet.

Per un viaggio di nozze davvero unico è essenziale scegliere la sistemazione più adatta al proprio stile di vacanza, e anche in questo Aruba saprà soddisfare al meglio i novelli sposi. Sull’isola è possibile pernottare in caratteristici ed economici B&B, affittare un appartamento, una villa, oppure ancora acquistare una soluzione interamente all-inclusive presso uno dei più quotati resort o boutique hotel di Aruba.

Viaggio di nozze ad Aruba: resort di lusso

E se la soluzione B&B o appartamento può risultare ideale per chi non ha eccessive pretese e vuole essere libero di organizzare ogni giorno in totale libertà, i resort e i boutique hotel rappresentano indubbiamente l’emblema del viaggio di nozze di lusso, quanto a livello di servizi presenti in struttura. I novelli sposi potranno infatti godere di junior suite o suite dotate di ogni comfort, anche vista mare o con piscina privata, ristoranti convenzionati, servizio massaggi e trattamenti estetici, spa e piscine panoramiche in cui rilassarsi degustando un buon cocktail.  Saranno inoltre fruibili escursioni personalizzate, cene a lume di candela in spiaggia o in piscina ed altre esperienze che renderanno il viaggio di nozze ad Aruba un sogno ad occhi aperti.

Se vuoi conoscere altre destinazioni da sogno per il tuo viaggio di nozze, scopri il nostro articolo sul viaggio di nozze alle Maldive

LE MIGLIORI SPIAGGE DI SANTO DOMINGO

le migliori spiagge di santo domingo

La Repubblica Dominicana sicuramente è uno dei posti più belli nel mondo. La vera perla d’isola è la sua capitale – Santo Domingo, che ogni anno visitano tanti turisti. La Repubblica Dominicana si trova nell’isola di Hispaniola, che è divisa in due parti. Cosa si può dire di più? E’ un posto magico, pieno di bellezza. Ideale per ognuno che cerca un po’ di relax e spensieratezza. L’acqua è sempre calda e trasparente, la gente simpatica e sorridente e i tramonti lasciano ognuno senza fiato. Prima di andarci, vale la pena controllare, dove si trovano le spiagge più belle!
Siamo certi che le spiagge Santo Domingo piaceranno a tutti.

Le spiagge più belle di Santo Domingo

Spiaggia La Choza

Santo Domingo spiaggia di Choza

Questa spiaggia si trova in una delle zone più turistiche. Per questo motivo, attorno si possono trovare tanti hotel e ristoranti molto eleganti. E’ certamente un viaggio perfetto una coppia! Mare cristallino, sabbia morbida e molta tranquillità! 

Spiaggia di Boca Chica

Spiaggia di Boca Chica

La spiaggia di Boca Chica è divisa in tre zone – Andrès, Boca Chica e La Caleta. Andrès è la scelta migliore per tutti amanti delle attività acquatiche. La Caleta invece per tutti che vogliono fare snorkeling. Boca Chica è ideale per chi vuole nuotare e poi tranquillamente rilassarsi sulla spiaggia. Purtroppo spesso questa spiaggia è un pò affollata. Soprattutto nel fine settimana. Nulla di strano perchè la zona è piena di bar, ristoranti e tante attività sportive. 500 metri dalla riva si trova la barriera corallina, un must see per ogni amante della natura.

Spiaggia di Cabarete

Spiaggia di Cabarete

Per chi è ideale la spiaggia di Cabarete? Se parliamo di bellissime spiagge a Santo Domingo, questa è la migliore per gli amanti di windsurfing e kiteboarding. Bisogna tenere conto anche che la spiaggia è lunga due chilometri! Sarà perfetta per le passeggiate romantiche e per ammirare bellissimi tramonti. Molti, in effetti, la considerano una tra le spiagge più belle del mondo! 

Spiaggia di Bavaro

Spiaggia di Bavaro

Ovviamente tutte le spiagge Santo Domingo sono bellissime, ma la spiaggia di Bavaro è un vero paradiso. Sicuramente è una spiaggia perfetta per tutti coloro che sognano di vedere la vera perla dei Caraibi. E’ un luogo così famoso da essersi popolato di numerosi hotel internazionali a cinque stelle. Sulla spiaggia si può scegliere tra diverse attività. Ovviamente si può nuotare, fare snorkeling, ma anche prenotare un massaggio rilassante. In alcuni mesi è possibile anche vedere i delfini! La sabbia è morbida e bianca come nelle favole. Probabilmente molti visitatori non vorranno più tornare a casa.

Playa Bonita

Playa Bonita

Come sugerisce il nome, Playa Bonita è bellissima. Ma naturalmente non è l’unico vantaggio. E’ anche un posto molto tranquillo e perfetto per esempio per le famiglie con i bambini. E’ molto consigliato trascorrere lì tutta la giornata. Prima si può nuotare, in seguito provare kite (perchè la scuola di kite si trova proprio sulla spiaggia!) e poi cenare in una delle zone più romantiche nell’isola. 

Spiaggia Las Ballenas

Spiaggia Las Ballenas

La spiaggia Las Ballenas ha un nome un po’ divertente, un po’ particolare. Perchè si chiama così? Si dice che in lontananza si scorgano tre rocce grandi, che con loro forma ricordano le balene. E’ un posto perfetto per tutti coloro che cercano un mare poco profondo, molto tranquillo e con tutte le gradazioni del blu. Questa spiaggia si trova praticamente nel cuore di Las Terrenas ed è circondata di un buon numero di hotel e ristoranti.

Playa Grande

Playa Grande

Per arrivare a Playa Grande bisogna spostarsi quasi 200 chilometri da Santo Domingo e andare a nord. Playa Grande sicuramente è la spiaggia più lunga che si trova in quella zona. Ideale per relax con la famiglia perchè è molto tranquilla e non molto visitata da turisti. Anche gli amanti dello sport troveranno un po’ di intrattenimento perchè le onde permettono di fare surf. Tutto ciò rende Playa Grande una delle più belle spiagge Santo Domingo.