MONTANA: VISITARE LE KOOTENAI FALLS, LE CASCATE DEL “FIUME DELLA PAURA”

Il Montana, uno dei 50 Stati, a nord ovest degli USA, sorprende per la vastità e la bellezza del territorio. È il quarto stato per grandezza con solo 1 milione di abitanti. La flora e la fauna sono spettacolari e ovunque si vada i panorami lasciano senza fiato.
Una tappa del nostro recente viaggio in Idaho e Montana ha avuto luogo alle Kootenai Falls, una delle più grandi cascate a scorrimento libero del nord-ovest. Non a caso sono state il set delle riprese del film “River Wild”, il fiume della paura, con Meryl Strip.

A valle di Libby, una piccola cittadina, il fiume Kootenai entra in un canyon e si trasforma in impressionanti cascate. L’area è considerata sacra per gli indiani Kootenai i cui antenati abitavano la regione.

Kootenai Falls
Kootenai Falls Park

DOVE SI TROVANO

La Foresta Kootenai e le cascate si trovano nell’angolo più a nord ovest dello stato del Montana, al confine col Canada e l’Idaho. Si raggiungono molto facilmente percorrendo la US HWY 2 nel tratto che va da Libby a Troy. La stessa “autostrada” è un vero e proprio gioiello con scorci incantevoli. Un viaggio alle Kootenai Falls in Montana regala emozioni uniche.

COME ARRIVARE ALLE CASCATE

Kootenai Falls
Il sentiero per le Kootenai Falls

Un sentiero nel bosco porta dal parcheggio dell’autostrada fino al ponte sospeso e alle cascate. Il sentiero sterrato si snoda tra gli alberi e offre viste panoramiche sul fiume. Si passa sopra uno speciale ponte pedonale chiuso che sormonta un doppio binario della ferrovia, poi si scende e il sentiero si dirama in due direzioni: a sinistra fino al ponte sospeso, a destra si arriva sopra alle cascate. L’attraversamento del ponte sospeso potrebbe non essere adatto a tutti ma la vista e l’esperienza sono impagabili.

Ferrovia Kootenai Falls
Ferrovia Kootenai Falls
Kootenai Falls
Vista dal ponte sospeso
Kootenai Falls Swinging Bridge
Ponte Sospeso

Il fiume, le cascate e le rocce circostanti creano un luogo unico che trasmette a tutti coloro che lo visitano la forza della natura. In inverno, le cascate si trasformano in uno spettacolare flusso di acqua ghiacciata, e si possono vedere aquile calve appollaiate tra i nudi alberi di cotone lungo il bordo del fiume.

Kootenai Falls
Cascate zona alta
Kootenai Falls
Kootenai Falls

DOVE MANGIARE

Adiacente il parcheggio è presente un’area picnic in un boschetto, all’inizio del percorso che porta alle cascate, con tavoli da picnic, aree di cottura per barbecue e servizi igienici.
Per quanto riguarda i servizi igienici non aspettatevi di trovare bagni puliti e curati, siete comunque in un parco in mezzo alla natura e bisogna un po’ adattarsi. Da maggio a settembre è aperto anche un chiosco che offre bevande fresche e cibo.

Se siete curiosi di fare un viaggio virtuale in Idaho e Montana vi invitiamo a guardare il video del nostro tour. Trovate il tour alle Kootenai Falls al minuto 09:15.

Viaggio in Idaho e Montana

VIAGGIO IN SOUTH DAKOTA: STORIA, CULTURA E PAESAGGI DELLA TERRA DEI SIOUX

Non basterebbe una settimana per parlare di tutte le cose meravigliose che il South Dakota ha da offrire. Terra di infinite ricchezze, storia e bellezza, convivono in essa diversità agli antipodi, dal clima ai paesaggi, che lo rendono ad oggi uno degli Stati Usa più ricchi di fascino.

Libertà. E’ la prima parola che si accosta al South Dakota quando si pensa ad un viaggio in questa terra. Ma quali sono tutti i suoi affascinanti segreti? Quali gli scorci paesaggistici irrinunciabili? Scopriamo insieme quindi tutti i buoni motivi per un Viaggio in South Dakota.

STORIA

Sedicesimo Stato Usa, il South Dakota è uno dei più ricchi di storia alla quale si deve proprio la grande affluenza di turisti. In South Dakota vive ancora ad oggi una delle più grandi aggregazioni di Indiani d’America, i Sioux, divisi a loro volta in tre grandi tribù: Dakota, Nakota e Lakota. Memoria storica e ultimo baluardo della cultura dei nativi d’America, i Sioux sono dediti ad una vita consacrata alla spirito, facendo cardini della propria filosofia i valori del coraggio, della forza e della saggezza. Ma il South Dakota non parla solo di indiani e cowboy! Questa terra è infatti è la patria natale del celeberrimo Monte Rushmore, che riporta scolpito nella roccia i volti dei 4 presidenti più famosi degli Stati Uniti:  George WashingtonThomas JeffersonTheodore Roosevelt e Abraham Lincoln, scelti con un preciso simbolismo, quale: nascita, crescita, sviluppo e conservazione degli Stati Uniti. Ad oggi il Monte Rushmore rappresenta il simbolo dei primi 150 anni di storia americana. Un memoriale imperdibile.

Monte Rushmore

PAESAGGI E NATURA

Vale la pena visitare il South Dakota anche per le sue vedute mozzafiato dove, a perdita d’occhio, si stagliano alcune delle più suggestive catene montuose degli States. Dalle Black Hills, dove appunto sorge il Monte Rushmore, al Bear Butte. Definito il monte sacro dalle tribù di nativi, è oggi un vero e proprio luogo santo dove per recarcisi bisogna rispettare delle indicazioni ben precise. I parchi naturali sono un’altra grandissima attrazione per gli amanti della natura in South Dakota! Tra questi spicca il Custer State Park, che si estende per 25 ettari di paesaggi naturali ed offre numerosissime attività all’aperto. L’attrazione più grande? Una mandria di oltre 1.500 bisonti che pascola in tutta libertà! Ogni autunno si tiene qui infatti il Custer State Park Buffalo Roundup, uno spettacolo unico di cowboy che radunano l’intera mandria nei recinti predisposti per il censimento.

Custer State Park

Altro Parco importante è il Parco Nazionale delle Badlands, aperto tutto l’anno e meta da scoprire per le bellezze naturali e faunistiche, ma soprattutto per la splendida scenografia di guglie e pinnacoli di formazione calcarea.

CIBO E CUCINA

non si può visitare il South Dakota e non assaggiare i piatti tipici del Real Taste americano! Dalla Bison Steak, succulenta carne di bisonte, degna dei migliori grill d’America, al Cowboy Coffee, così chiamato grazie ad un particolare aneddoti di storia, dove un tempo i cowboys infilavano fondi di caffè in un calzino da intingere in acqua bollente così da ottenere una bevanda estremamente forte.

Insomma, non resta che programmare il prossimo viaggio in South Dakota!

VIAGGIO IN MASSACHUSETTS: ALLA SCOPERTA DEL NEW ENGLAND E DEI LUOGHI DI PICCOLE DONNE

Viaggio in Massachusetts

Se stai cercando una vacanza all’insegna della cultura, della letteratura e di scorci paesaggistici unici, allora un viaggio in Massachusetts è la scelta perfetta! Stato USA situato nel New England, il Massachusetts è uno degli stati americani più ricco di storia, grazie alla sua memoria fortemente legata alla Rivoluzione Americana; di cultura, grazie alle prestigiose università quali la celeberrima Harvard o la memorabile università di Boston; di luoghi ameni e incontaminati che la natura offre.

Insomma se stai cercando una vacanza che mixi storia, natura e cultura, il Massachussetts è il luogo che fa per te. Ma quali sono i posti irrinunciabili da vedere? Cosa visitare? Ecco tutte le nostre dritte per creare il perfetto diario di viaggio in Massachusetts.

CITTA’ DA VISITARE:

BOSTON, SALEM E CAPE COD: partiamo subito con le tre principali città che hanno reso il Massachusetts stato celebre in tutto il mondo.

  1. BOSTON: popolosa capitale del Massachusetts, con oltre 3 milioni di abitanti, è una città che fonde insieme l’anima storica con quella moderna e cosmopolita. Patria natia di personaggi illustri come J.F. Kennedy (al quale è stato dedicato l’omonimo Museum da non perdere!), è ricca di monumenti ed attrazioni uniche da visitare: dal MIT (Massachusetts Institute of Technology) alla Boston University, fino alla statua di Banjamin Franklin. Per facilitare questo excursus turistico, è stato ideato il FREEDOM TRAIL, un percorso di circa 2,5 miglia che attraversa ben 16 delle principali attrazioni di Boston. Un vero e proprio viaggio nel tempo.
  2. SALEM: Chi non ha mai sentito parlare del Processo alle streghe di Salem? Situata a soli 25km da Boston, la città di Salem è un’altra tappa imperdibile per gli amanti del genere. Periodo ideale per visitarla? Ovviamente ad ottobre! Qui Halloween dura l’intero mese, durante il quale vengono organizzati gli Haunted Happenings, veri e propri eventi stregati ai quali si partecipa rigorosamente in costume!
  3. CAPE COD: Passiamo infine alla ridente penisola di Cape Cod. Bagnata dalle fredde acque dell’Oceano Atlantico, Cape Cod è una meta turistica rinominata soprattutto per la pesca, con i suoi pittoreschi villaggi di pescatori, la vela e la storia, Cape Cod è infatti uno dei primi luoghi in cui si insediarono i padri pellegrini. Le tappe imperdibili di questa città?
  4. Il Cape Cod Canal
  5. L’antica città di Sandwich
  6. I bellissimi porticcioli di Chatham

CIBO E CULTURA

LETTERATURA E CULTURA: il Massacchusetts, oltre che per le sue bellezze paesaggistiche è fortemente rinomato per aver dato i nativi a pietre miliari della letteratura come Louise May Alcott, autrice di Piccole Donne che torna in auge anche grazie al prossimo film in uscite nelle sale italiane nel 2020, o Emily Dickinson. Uno dei giri più richiesti nel suddetto stato del New England, è un vero e proprio tour letterato tra i luoghi di romanzi amati e posti del cuore dei letterati. Dalla Orchard house di Concord, che fu dimora di Louise Alcott e dove è ancora possibile vedere la scrivania alla quale concepì la storia delle 4 sorelle March, alla fattoria di Herman Melville, celebre autore di Moby Dick.

Orchad House

MANGIARE E BERE: cultura, natura e cibo. Tre elementi perfetti per la vacanza perfetta, tre elementi che compongono il Massachussetts. Trovare locali dove mangiare bene e assaggiare pietanze tipiche del posto, come il pesce freschissimo, non è impresa ardua anzi. Se sei un irrinunciabile della cucina italiana la tappa nel quartiere North End è fondamentale. Definito la Little Italy di Boston, offre una vasta gamma di locali tipicamente italiani. Se invece preferisci provare la tipica cucina del New England, allora piatti a base di merluzzo fresco, ostriche e mitiche zuppe di pesce saranno le portate principali.

Avventura, storia, divertimento e cultura, insomma non resta che prenotare subito un viaggio in Massachusetts!