• NEW YORK CON KIARI LADYBOSS & CRISTINA

Cristina torna a New York per portarvi in giro insieme alla mitica Kari Lady Boss e farvi vivere la grande mela come non l'avete mai vista!!Non perdetevi questo viaggio per assaporare al meglio la città che non dorme mai, dai suoi luoghi più famosi a piccole perle meno conosciute. Aperitivi e cene in location indimenticabili.


PROGRAMMA

Giorno 1 Volo e arrivo a New York Arrivo e trasferimento in hotel Sistemazione in camera Piccola passeggiata a Midtown dove visiteremo Time Square e ci sarà il tempo per cenare in uno degli innumerevoli ristoranti presenti. Cena libera (per chi vorrà sarà possibile cenare insieme in un ristorante dell’Upper West Side)

Giorno 2 Midtown Colazione Partenza con Kiara per la visita di Midtown , dal Rockfeller Center a Times Square fino ad arrivare all'Empire State Building e Central Station Tempo libero per il pranzo e pomeriggio a disposizione Cena libera (per chi vorrà sarà possibile cenare insieme in un locale ai piano alti vicino a Times Square)

Giorno 3 I quartieri più eleganti di Uptown, il Museum Mile e Central park Oggi avremo modo di visitare con la guida la zona di Uptown Manhattan, che si divide a sua volta in due quartieri: L’Upper East Side e l’Upper West Side. L’Upper East Side viene considerato il regno del lusso e comprende Lenox Hill, Yorkville e Carnegie Hill. Lussuoso ed elegante, l’Upper East Side è uno dei quartieri più chic di New York. Tra i suoi hotel e palazzi dalle architetture classiche e raffinate risiedono alcuni personaggi di spicco del jet-set internazionale, oltre a politici e ricche famiglie. Va da sè che la zona è fra le più costose di tutta la città e con un reddito pro-capite altissimo. Il quartiere ha fatto da sfondo a numerosi film e telefilm, come Colazione da Tiffany, Sex and the City, Gossip Girl, Ugly Betty e altri ancora. Qui troviamo anche il famoso Museum Mile, lungo il quale sono allineati il Moma, il Guggenheim Museum, il Whitney Museum of American Art e la Frick Collection. L’Upper West Side invece è un tranquillo quartiere residenziale, che include le zone di Morningside Heights e Manhattan Valley. Raffinato e pulito, è un susseguirsi di tipiche case in mattoni rossi (brownstones) che caratterizzano New York. Case, strade, negozi: tutto è ben tenuto e curato, creando un aspetto ricco ed elegante. Al termine della visita tempo libero per il pranzo Cena libera (per chi vorrà sarà possibile cenare insieme in un locale con musica dal vivo vicino a Times Square)

Giorno 4 High Line e Brooklyn Nel Meatpacking District, la zona un tempo destinata ai magazzini di macelleria, faremo una passeggiata sulla famosa Highline, votata lo scorso anno come uno dei 10 posti al mondo assolutamente da vedere: è la linea ferroviaria sopraelevata situata nel quartiere di Chelsea e convertita di recente in un popolare parco pubblico. Si tratta di un percorso su rotaie un tempo dedicato al trasporto di merci di vario genere a Chelsea che era un distretto industriale molto importante. Quando fu inaugurata nel 1847, i treni merci percorrevano la attuale 9th Avenue ed erano scortati da uomini a cavallo per evitare incidenti ai passanti che erano piuttosto comuni, a tale punto da indurre la costruzione di una ferrovia sopraelevata. Poi, dopo meno di trent’anni, finì in disuso a causa della diffusione delle automobili, e fu parzialmente demolita nel 1960. Il pezzo che ne è rimasto è stato convertito in un parco pubblico: una prima parte del parco ha aperto nel 2009, una seconda nel 2011 e l’ultima nel 2014. Oggi la High Line è visitata da cinque milioni di persone all’anno: c’è da fermarsi dappertutto – a guardare sotto, a guardare a terra, a destra e a sinistra, a fermarsi per vedere il passaggio. Ci sono prati e panchine, c’è un pezzo di pavimentazione su cui corre un centimetro di acqua per rinfrescarsi i piedi. Ci sono ancora dei pezzetti di binari, integrati col resto, e 210 specie diverse di piante, oltre a laboratori artistici e studi della zona che offrono scorci interessanti dentro alle loro vetrate. Il pranzo sarà libero presso un’altra vera e propria istituzione di New York: il Chelsea Market. Nel pomeriggio ci recheremo a Brooklyn, la zona oggi più emergente di New York, una vera gemma a soli 15 minuti dal traffico brulicante di Manhattan, ma anche il luogo da dove tutto è partito, visto che è qui che sono sorti i primi insediamenti degli olandesi, che ancora oggi si possono intravedere convertiti in ristoranti o appartamenti. Cena libera (per chi vorrà sarà possibile cenare insieme in un locale con vista Brooklyn)

Giorno 5 Lower Manhattan Colazione La giornata di oggi sarà dedicata a Lower Manhattan e al Financial District, un luogo ricco di spunti per il lontano passato della città (da qui si parte per visitare Ellis Island dove sbarcavano gli immigrati), e il passato più recente (Ground Zero). Si effettuerà dapprima una breve visita panoramica della zona di Wall Street e poi si partirà per l’escursione a Liberty Island (dove troneggia la Statua della Libertà) e a Ellis Island, dove venivano accolti e schedati i nuovi arrivati, dopo un viaggio che talvolta durava mesi. Rientro a Battery Park e tempo a disposizione per il pranzo libero secondo i gusti di ognuno. Qui sarà possibile acquistare degli hot dogs secondo l’usanza dei locali da gustare con salse abbondanti seduti nel verde. Terminato il pranzo, visita libera al Ground Zero Museum and Memorial. A 10 anni dall’attentato che ha cambiato il mondo, nel 2011 è stato aperto il 9/11 Memorial in onore alle vittime, seguito poi dal Museo che narra e ricostruisce minuto per minuto gli eventi di quel giorno, ricordati con vari cimeli, registrazioni, riprese e testimonianze dirette. Nella parte esterna si vedranno le due enormi vasche disegnate dagli architetti Arad e Walker nello spazio un tempo occupato dalle due torri. Questo progetto porta il nome di “Reflecting Absence” e sui bordi sono incisi nel metallo i nomi delle 3000 persone che hanno perso la vita, circondate da un bosco di 400 alberi. Tra questi c’è anche quello che viene chiamato il “Survivor Tree”, un albero miracolosamente sopravvissuto agli attacchi ed ora divenuto per tutti i newyorkesi il simbolo della resilienza della città. Visita del Museo facoltativa. Cena libera (per chi vorrà sarà possibile cenare insieme in un locale all’ultimo piano di un piccolo palazzo vicino all’Hudson River)

Giorno 6 Harlem e le radici nere di New York Colazione La mattinata è dedicata alla visita guidata del quartiere di Harlem, che rappresenta il confine nord del grande rettangolo di Central Park, ed è il leggendario quartiere noto in tutto il mondo che meglio rappresenta l’orgoglio culturale nero, definito come "Harlem Renaissance" e che affonda le sue radici nella fine del 1800, quando un considerevole numero di Afro-americani - affrancati da secoli di schiavitù - migrarono qui dal Sud rurale al Nord urbano degli Stati Uniti. Qui si assisterà ad una Messa Battista con il tradizionale Gospel Choir, battendo le mani con i suoni gioiosi dei canti del Vangelo, rivivendo l'originale ambiente spirituale della Messa Gospel, una tradizione maturata dai tempi della schiavitù, quando i neri non erano in grado di leggere e non era loro permesso di partecipare al culto dei bianchi. La Messa attuale ripercorre la storia dell’approccio religioso degli schiavi attraverso la vivacità dei cori e dei movimenti della cerimonia. Originariamente definito come strettamente religioso, il ‘Gospel’ è diventato un genere di tendenza e ha dato la sua impronta a tutti gli altri tipi di musica e cultura popolare. Il termine tempo libero e rientro in Hotel per il trasferimento in aeroporto-Volo per l'Italia

Giorno 7 Arrivo in Italia

PREZZO PER PERSONA IN CAMERA DOPPIA €1435 (Gruppo massimo 14 persone)

Supplemento singola €720

Prezzo per persona in camera tripla €1240

La tariffa include: Incontro e assistenza all'arrivo e alla partenza. Accompagnatore italiano per tutta la durata del viaggio Trasferimenti da/per aeroporto Hotel Sistemazione presso Hotel Excelsior Metrocard 7 Giorni Guida locale parlante italiano- la mitica Kiara Di Paola La tariffa non include: Biglietti aerei Spese personali Pasti non inclusi nel programma Assicurazione medica e annullamento- quotazioni su richiesta Mance Tutto ciò non menzionato nelle inclusioni

VOLI UNITED AIRLINES DI RIFERIMENTO:

UA18 Milano Malpensa MXP-IT New York Newark EWR-US Mar 22 set 11:05 Mar 22 set 14:00
UA19 New York Newark EWR-US Milano Malpensa MXP-IT Dom 27 set 19:25 Lun 28 set 09:10
 I voli possono essere prenotati in autonomia o presso la nostra agenzia con un supplemento di 50€ a biglietto.

Penali di cancellazione:
20% del totale dal momento della prenotazione sino a 2 mesi prima della partenza
60% del totale da 2 mesi prima sino a 30 giorni prima della partenza
100% del totale da 30 giorni prima sino alla partenza

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!
    Negativo           Positivo

NEW YORK CON KIARI LADYBOSS & CRISTINA

  • Codice Prodotto: 15785496Y
  • Disponibilità: Disponibile
  • 1.435,00€

  • Imponibile: 1.435,00€

Tag: NEWYORK VIAGGIDIGRUPPO